Countdown, l’ante-calciomercato di Pianeta Serie B

calciomercato

Manca poco meno di un mese all’inizio del calciomercato invernale, quindici giorni di fuoco che andranno a riscaldare il gelido Hotel Melià di Milano. La Serie B ha però abituato tutti i tifosi e appassionati di calcio ad un ante-calciomercato. Già tante le notizie roventi che introducono giornate caldissime. Pianeta Serie B racconterà, attraverso una rubrica speciale, tutti i movimenti del campionato cadetto.

Marco Mancosu, punta di diamante del sorprendente Lecce di inizio stagione, sarebbe entrato nel mirino del Cagliari, club a cui è molto legato visto il suo passato giovanile. A riferirlo è il sito ufficiale di Alfredo Pedullà. Il club sardo potrebbe fare carte false per il centrocampista nel calciomercato di Gennaio, in modo da sostituire l’infortunato Castro.

Il Pescara guarda al calciomercato per rafforzare il proprio reparto difensivo. Secondo quanto riportato da “Pescarasport24.it”, il primo nome messo sul taccuino sarebbe quello di Stefan Simic, difensore del Milan che può agire centralmente e sulla fascia destra. Le alternative sarebbero Costa della SPAL, Dell’Orco del Sassuolo e Reca dell’Atalanta.

Il Foggia con molta probabilità punterà all’esonero di Grassadonia. In vista delle ultime valutazioni, emerge un vero e proprio casting allenatori. Tuttavia, nelle ultime ore si starebbero intensificando i contatti con Delio Rossi, allenatore molto legato alla piazza per via del suo passato e reduce dall’esperienza bulgara del Levski Sofia. Tuttavia, secondo quanto riportato da “Tuttomercatoweb.com”, un altro obiettivo sarebbe Luigi Del Neri.

Zigoni, Fabiano, Andelkovic e Geijo potrebbero fare le valigie visto il poco spazio trovato fin qui. In particolare gli ultimi due sarebbero in scadenza di contratto, senza possibilità di rinnovo all’orizzonte.

 

 

Countdown, l’ante-calciomercato di Pianeta Serie B ultima modifica: 2018-12-10T23:17:39+02:00 da Giorgia Rieto
𝑨𝒎𝒂 𝒄𝒊𝒐̀ 𝒄𝒉𝒆 𝒇𝒂𝒊 𝒆 𝒏𝒐𝒏 𝒍𝒂𝒗𝒐𝒓𝒆𝒓𝒂𝒊 𝒖𝒏 𝒔𝒐𝒍𝒐 𝒈𝒊𝒐𝒓𝒏𝒐 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒕𝒖𝒂 𝒗𝒊𝒕𝒂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.