ESCLUSIVA PSB – Cicchetti: “Palermo, stupito dalla cessione di Coronado. Su Bari e Cesena…”

È una Serie B che, oltre al calciomercato, è fonte di discussione (purtroppo) per vicende extracalcistiche come quelle che vedono protagoniste Bari e Cesena. Di questo ed altro abbiamo parlato con l’agente Gianfranco Cicchetti, intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni.

L’argomento di giornata non può che coinvolgere Bari e Cesena. Un tuo parere su queste due spiacevoli situazioni.

“È una ferita dolorosa, molto dolorosa. Parliamo di due piazze storiche, con un pubblico ed un blasone da serie A. Perdere due club così è un duro colpo per il calcio italiano, un dato su cui riflettere attentamente. È solo uno dei chiari segni di un sistema che scricchiola e che andrebbe al più presto rivisto e rifondato”.

Restando in tema Bari, come ti spieghi la decisione del club di annunciare ugualmente Zironelli, nonostante il triste epilogo che si è prossimi a raggiungere? E, soprattutto, cosa pensi starà passando nella testa del tecnico?

“Credo che il management pugliese abbia avuto rassicurazioni fino all’ultimo di poter continuare, altrimenti non si spiegherebbe la scelta di prendere un allenatore e di partire in ritiro. Per andare a Bari, inoltre, Zironelli ha rifiutato diverse proposte importanti. È un tecnico preparato, non rimarrà fermo per molto tempo”.

Parliamo di mercato, con un format diverso, ovvero domande brevi e dirette: il colpo che ad oggi ti ha maggiormente colpito.

“Sicuramente e ovviamente Cristiano Ronaldo per quanto riguarda la serie A. Per la serie cadetta, invece, mi hanno stupito la cessione di Coronado verso i ‘petroldollari’, così come gli arrivi di Maggio e Nocerino a Benevento”.

La squadra che, secondo te, meglio si sta muovendo in Serie B.

“Il mercato del Benevento è sicuramente di quelli importanti, tale da consentire ai sanniti di puntare immediatamente al ritorno in serie A. Molto interessanti, inoltre, i movimenti operati da Spezia, Cremonese e Lecce, al momento tra le più attive”.

Quella che, invece, dovrebbe intervenire con maggiore intensità alla ricerca di rinforzi. 

“Sicuramente il Palermo. I rosanero hanno ceduto La Gumina e Coronado e probabilmente perderanno Struna e Nestorovski. Per puntare alla serie A, il club di Zamparini avrebbe bisogno di colpi importanti, chissà se da qui al 17 agosto i siciliani saranno i protagonisti dei notiziari di mercato”.

 

ESCLUSIVA PSB – Cicchetti: “Palermo, stupito dalla cessione di Coronado. Su Bari e Cesena…” ultima modifica: 2018-07-17T10:00:05+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.