Benevento, frenata per la cessione di Gyamfi

GYAMFI BENEVENTO / Nonostante sia notizia di ieri il forte interessamento del Trapani per Bright Gyamfi, la fumata, oggi, non può che essere grigia (tendente al nero). Come apprendiamo dal quotidiano Il Mattino, infatti, il Benevento, club che detiene il cartellino del ghanese, non ha alcuna intenzione di cedere il calciatore. Il tutto è stato rallentato dall’infortunio accorso a Tuia (che poteva adattarsi anche da terzino destro, ruolo di Gyamfi), con i Sanniti che non vogliono dunque privarsi del classe ’96 per poi restare scoperti in quel ruolo. L’idea è di comportarsi in una maniera simile a quanto pare possa essere fatto con Coda: permanenza, senza rinnovo, fino a giugno, per poi accasarsi altrove a parametro zero.

Benevento, frenata per la cessione di Gyamfi ultima modifica: 2020-01-23T12:08:58+01:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.