FOGGIA-PALERMO: LA PRESENTAZIONE DELLA GARA

La gara di domani fra il Foggia ed il Palermo ha il sapore della rivalsa per entrambe le formazioni, ai satanelli reduci dalla prestazione sconcertante di Avellino e dalla seconda sconfitta esterna consecutiva terminata con lo stesso risultato (5-1) il calendario offre l’occasione di riscatto contro i rosanero che devono cercare, invece, di rimediare al mezzo passo falso interno contro l’Empoli del turno precedente.

QUI FOGGIA Stroppa nella conferenza stampa di presentazione ha mostrato un rassicurante ottimismo sulla risposta che i suoi ragazzi sapranno dare in uno “Zaccheria” bardato a festa per il battesimo del nuovo tabellone elettronico. Come suo solito, il mister non si è sbilanciato sugli undici che partiranno titolari. Dovrebbe tralasciare il 3-5-2 sperimentato nel primo quarto di gara in Irpinia per ritornare allo suo consolidato 3-4-3 con Guarna in porta, Gerbo e Rubin sulle fasce, Coletti e Martinelli centrali, Vacca, Deli ed Agazzi in mediana a supportare il tridente formato da Fedato, Mazzeo e Chiricò. Convocato Figliomeni che ritorna utile alla causa dopo due settimane di stop dovute ad infortunio, Stroppa deve, invece, rinunciare ad Empereur al quale in settimana è stata diagnosticata una lesione di secondo grado del tendine riflesso del retto anteriore della coscia sinistra.  Anche Coletti non è al meglio e potrebbe lasciare il posto a Camporese.

QUI PALERMO Chi invece potrebbe cambiare schieramento tattico è Bruno Tedino ritornando al 3-4-2-1 e rinunciando, rispetto alla gara con l’Empoli, ad un centrocampista a favore di un trequartista. In porta dovrebbe essere preferito all’esperto Pomini il giovane croato Posavec, nonostante la prestazione poco brillante di sabato scorso. Davanti a lui Cionek, Struna e Bellusci con Szyminski eventuale innesto dell’ultimo secondo, in mediana Rispoli, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Morganella, Gnahorè, croce e delizia della gara contro l’Empoli, Chocev ed Aleesami. La coppia che agirà dietro la punta Nestorovski, dovrebbe essere formata da Coronado, elemento molto temuto dall’allenatore rossonero e dal macedone Trajkovski.

Arbitrerà il Sig. Chiffi di Padova coadiuvato dagli assistenti Dario Cecconi di Empoli e Giovanni Baccini di Conegliano. Quarto uomo Vincenzo Valiante di Salerno.

 

A cura di Giovanni Vigilante

FOGGIA-PALERMO: LA PRESENTAZIONE DELLA GARA ultima modifica: 2017-09-15T19:52:28+02:00 da Giovanni Vigilante

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.