ESCLUSIVA PSB – Colomba: “Salernitana-Ascoli bella partita. Breda e Filippini a Livorno? Indecente”

COLOMBA SALERNITANA ASCOLI – Una carriera longeva, che lo ha visto protagonista sulla panchina di tante squadre, anche della massima serie, lui è Franco Colomba. Il tecnico classe ’55 è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni per trattare i temi del campionato cadetto, con un focus su Salernitana-Ascoli, una sfida che lo riguarda da vicino considerando la sua vena da da doppio ex.

Domani andrà in scena Salernitana-Ascoli. Cosa si aspetta da questo match? 

“Sarà una gara bella e aperta. Penso che entrambe le squadre possano centrare un risultato che le proietterebbe nella parte medio-alta della classifica. Seguendo la storia della Salernitana, è sempre stata una squadra con ambizioni, ma quest’anno la vedo leggermente al di sotto delle aspettative. L’Ascoli sta disputando un buon campionato, ma purtroppo pecca di continuità. I bianconeri hanno comunque le qualità per fare bene, anche se Salerno è un campo difficile da espugnare”.

Una sola vittoria nelle ultime sette partite. Non proprio uno dei migliori score. 

“Giudicare dall’esterno è complicato. Ventura punta ad un’identità precisa, ma ha incontrato più difficoltà del previsto. E’ comunque un allenatore esperto e alla lunga riuscirà nel suo intento, le sue squadre giocano ottimamente e propendono verso l’avvio di una manovra avvolgente”.

Dove può arrivare l’Ascoli?

“L’Ascoli può puntare a qualcosa di più della salvezza, sicuramente ai play-off. E’ una piazza calorosa ed esuberante. Ci sono tutte le premesse per fare bene, con un allenatore giovane e preparato. Ha i numeri dalla propria parte”.

Parlando di Livorno, come giudica questo “affiancamento” di Filippini al tecnico Breda?

“È ingiudicabile una cosa del genere, non so da chi è stata partorita, anzi lo so benissimo. E’ una cosa decisamente fuori luogo, ma il calcio ha fatto vedere tutto e di più. Assolutamente indecente. Con tutte queste premesse, la salvezza diventa davvero complicata. La classifica dice che il Livorno, insieme al Trapani, è la squadra meno attrezzata per la lotta”.

Parlando di lotta promozione, pensa che il Benevento proseguirà la sua fuga solitaria?

“Il Benevento è una squadra forte che punta sempre al massimo. Dall’anno scorso punta a tornare nella massima serie e già presentava una squadra forte, che adesso è stata migliorata. Inzaghi ha voglia di rivincita dopo le esperienze poco fortunate e la società è molto solida. Ci sono tutte le condizioni affinché i giallorossi possano primeggiare in campionato”.

 

ESCLUSIVA PSB – Colomba: “Salernitana-Ascoli bella partita. Breda e Filippini a Livorno? Indecente” ultima modifica: 2019-11-29T17:50:11+01:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.