Morganella, l’agente: “Risoluzione? Il Livorno parli con noi e non con i giornali”

AGENTE MORGANELLA – Mauro Bousquet, agente di Michel Morganella, difensore del Livorno, è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com per chiarire la posizione del suo assistito, menzionato quest’oggi da alcuni organi di stampa in merito ad una possibile richiesta di risoluzione: “Morganella ha chiesto la risoluzione? Siamo esterrefatti, il ragazzo alla società ha chiesto di prendere le distanze dagli articoli che sono usciti ma nessuno lo ha ancora fatto. Se la società vuole la risoluzione che ce lo dica, senza far uscire articoli sulla stampa. Morganella è stato additato dai tifosi del Livorno come un fascista e razzista, ma gli ha spiegato di non essere né l’uno e né l’altro. Se poi a qualcuno non piace perché ha la barba e i tatuaggi, allora sarebbe più opportuno dirlo a noi e non ai giornali, così togliamo il disturbo. Ma il problema del Livorno e la causa della stagione deludente non è certo Morganella.

Paura per il Coronavirus alla base della volontà di andare via? Vive con la moglie e i bambini, si allena a casa. Mettere in mezzo una presunta paura per il Coronavirus e strumentalizzare una cosa che non esiste mi sembra poco elegante soprattutto in questo momento. Michel non vede l’ora di tornare in campo, il resto non conta“.

 

Morganella, l’agente: “Risoluzione? Il Livorno parli con noi e non con i giornali” ultima modifica: 2020-03-25T21:06:01+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.