Antonello Valentini dice la sua: “Siamo di fronte a un piccolo golpe”

L’ex direttore generale della Nazionale Italiana Antonello Valentini ha commentato durante la trasmissione “Maracanà” in onda su MC Sport quella che è la situazione di caos attuale in Serie B. Queste le sue principali dichiarazioni: “E’ un colpo di mano. Mi confortano le parole di Gravina, che ha preso le distanze sulle parole di ieri. Modifica il dettato di un comunicato ufficiale della Federcalcio, cosa che un Consiglio di una Lega non è competente a fare, ma modifica anche il format del campionato. Se fossi in Gravina, penserei seriamente a commissariare la lega di B. La Lega di Serie B dovrà trasmettere i documenti alla Federazione. Sulla base di questi, si dovrà fare una riflessione. Ma siamo di fronte ad un piccolo golpe, di cui non si ha bisogno, visto che la B e la C hanno già dimostrato di essere campionati problematici. Annullamento dei playout? Il Consiglio è andato fuori dalle sue competenze“.

Il pensiero critico è rivolto anche alla questione Palermo, situazione incerta e che potrebbe vedere dei nuovi sviluppi: “Siamo di fronte ad un’altra gaffe ridicola della Procura Federale. Era stata chiesta la radiazione del presidente Zamparini, il tribunale invece ha scagionato Zamparini per un difetto di citazione. Siamo arrivati al ridicolo. Per quanto riguarda i controlli, ricordo le parole di Tavecchio, ‘mai più in caso Parma’. Il Palermo ha problemi che risalgono già al 2014. Mi auguro che Gravina metta mano sia ad una severità maggiore, sia ad una riforma della giustizia sportiva che aspettiamo da tempo, sia in termini di norme che di uomini“.

Antonello Valentini dice la sua: “Siamo di fronte a un piccolo golpe” ultima modifica: 2019-05-14T17:20:01+02:00 da Giacomo Principato
19 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.