Ascoli-Cesena: le ultime dai campi

ASCOLI – Probabile cambio di modulo per Serse Cosmi passando dal 3-5-2 al 4-4-2 con Mignanelli e Mogos che scalano nella posizione di terzini con Padella e Gigliotti centrali. A caccia del riscatto a centrocampo Buzzegoli che nella gara contro il Frosinone sul finire del primo tempo ha fallito il penalty per accorciare le distanze. Forte spinta sugli esterni con Baldini a destra e Martinho sull’altro versante mentre in attacco Lores Varela si accomoda in panchina per lasciare spazio alla coppia formata da Ganz e Monachello. Non convocati per scelta tecnica De Feo, Florio e Parlati.

CESENA – Modulo speculare per Fabrizio Castori con il protagonista tanto atteso Daniele Cacia, ad un gol da record l’esperto attaccante che ha lasciato l’Ascoli nell’ultimo giorno del mercato estivo. Al suo fianco ci sarà Lamin Jallow, bomber della formazione romagnola. Il capitano Laribi sarà schierato sul versante mancino del centrocampo con l’ex Brescia Kupisz che dovrebbe vincere il ballottaggio con Vita a destra. L’ex Foggia Cosimo Chiricò si accomoda in panchina in attesa della prima occasione dall’inizio.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

ASCOLI (4-4-2): Agazzi; Mogos, Padella, Gigliotti, Mignanelli; Baldini, Addae, Buzzegoli, Martinho; Ganz, Monachello. A disposizione: Lanni, De Santis, Cherubin, Castellano, Pinto, Kanoute, Carpani, D’Urso, Bianchi, Lores Varela, Clemenza. Allenatore: Serse Cosmi.

CESENA (4-4-2): Fulignati; Donkor, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Kupisz, Schiavone, Fedele, Laribi; Cacia, Jallow. A disposizione: Agliardi, Melgrati, Suagher, Perticone, Cascione, Di Noia, Ndiaye, Vita, Emmanuello, Dalmonte, Moncini, Chiricò. Allenatore: Fabrizio Castori.

Ascoli-Cesena: le ultime dai campi ultima modifica: 2018-02-24T09:52:44+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.