Ascoli, Ganz: “Gol ed espulsione? Non mi sono fatto mancare nulla”

Ganz Ascoli

Come riporta il sito ufficiale dei bianconeri, a presentarsi in sala stampa, dopo l’emozionante sfida col Crotone, Simone Ganz: “Oggi non mi sono fatto mancare nulla, gol ed espulsione, non ricordavo d’essere già stato ammonito e d’istinto mi sono tolto la maglia per esultare, avevo tanto fuoco e rabbia dentro. La partita di oggi è l’emblema di cosa significhi essere squadra, ribaltare un passivo pesante non è cosa da tutti i giorni, solo con un gruppo così forte e affiatato si possono fare grandi cose, chi gioca o chi subentra non fa differenza, tutti si fanno trovare pronti. Oggi sono contento per la squadra, per me e per i tifosi. Mi sono fatto trovare pronto, per un attaccante ogni attimo può essere decisivo, ho lavorato tanto in questo periodo sulla mia testa. Se per me è una rivincita? Sì, forse ancora non mi sono reso conto del peso di questo gol. E’ vero, anche sul 2-2 ho messo lo zampino, in qualche modo la palla è arrivata a Beretta che ha fatto gol. Un bilancio? Abbiamo fatto un buon girone di andata, c’è un grande gruppo, lo ripeto. Io con la valigia in mano? Non so chi ha detto che ho la valigia già pronta, ma io mi trovo bene qui, l’ho sempre detto, spero di avere più spazio e possibilità di giocare e di farmi trovare pronto”.

Ascoli, Ganz: “Gol ed espulsione? Non mi sono fatto mancare nulla” ultima modifica: 2018-12-31T11:35:29+02:00 da Mario Marino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.