Ascoli-Perugia, parla Santopadre

Il Presidente del Perugia Santopadre attraverso il sito ufficiale del club umbro ha voluto dire la sua riguardo la querelle per la sfida con l’Ascoli. Ecco quanto si legge:

A fronte di quanto scritto dalla Gazzetta dello Sport e dal sito on line Ascoli News, ci tengo a precisare alcuni passaggi e decisioni prese da parte del sottoscritto in merito alla vicenda del rinvio della gara di campionato Perugia-Ascoli e soprattutto ad esortare a chi scrive che, prima di farlo, bisogna essere a conoscenza dei fatti altrimenti si rischia di divulgare false informazioni:

1. La Lega B era assolutamente contraria all’inversione di campo e non ha mai proposto questa ipotesi quando invece è stato il sottoscritto a palesare l’idea dell’inversione a condizione che anche la partita di ritorno di giocasse allo stadio Renato Curi nel rispetto degli impegni di campionato.

2. Il Perugia, come l’Ascoli, ha sempre dato massima disponibilità a giocare la partita in qualsiasi campo d’Italia. In virtù di questo non accetto false ipocrisie e frasi retoriche sulla solidarietà in quanto anche noi siamo stati colpiti dal sisma e in prima persona, con la mia azienda di abbigliamento e il Perugia Calcio, ho cercato in tutti i modi essere d’aiuto a queste popolazioni.

3. L’unica cosa alla quale mi sono fermamente opposto, era la decisione di dare l’agibilità dello stadio Del Duca ai soli tifosi ascolani escludendo invece i tifosi del Perugia.

4. Sono rammaricato di quanto sta accadendo perché passare da vittima a carnefice a causa di alcune persone che non sanno nemmeno di cosa stanno parlando mi fa veramente molto male.

Da Presidente del Perugia, la mia più grande responsabilità è quella di difendere i nostri tifosi quando questi sono vittime di ingiustizia.

Detto questo ci tengo altresì a precisare, visto che parliamo di due regioni colpite dal sisma, di abbassare i toni e di giocare al meglio la partita di domani.

Che vinca il migliore.

Il Presidente

Massimiliano Santopadre

FONTE: Acperugiacalcio.com

Ascoli-Perugia, parla Santopadre ultima modifica: 2016-11-19T17:51:49+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *