Avellino, fiducia a tempo per Novellino

avellino

Un girone di ritorno da incubo. L’Avellino è in piena crisi di risultati e gioco, non vince da un mese e i playout ormai distano solo 1 punticino. Le ultime prove non lasciano intravedere nulla di positivo; da Salerno a Vercelli passando per le gare interne con Pescara e Parma, hanno fruttato 2 punti e la squadra irpina non ha mostrato né idee né quel temperamento necessario a conquistare la salvezza. Una permanenza in B che, a detta di tutti, era l’obiettivo minimo della compagine di Avellino, ampiamente alla portata.

Il nervosismo sale e lo stesso tecnico Novellino si fa tradire da affermazioni e comportamenti fuori luogo, sia in conferenza che in partita. Per il momento il presidente Taccone confermerà la fiducia fino al recupero di pasquetta con il Bari, per evidenti limiti temporali, ma se dovesse arrivare un’altra brutta prestazione la scelta dell’esonero sarebbe inevitabile. L’alternativa potrebbe essere Stellone o Drago, mentre la soluzione interna pare molto difficile dato che l’unico nome sarebbe quello di Imbimbo che, però, con ogni probabilità andrebbe via insieme al tecnico a cui è molto legato. Resta da capire quale sia la volontà e anche le possibilità economiche del presidente Taccone; un ulteriore ingaggio, infatti, non è detto che sia possibile sostenerlo.

Avellino, fiducia a tempo per Novellino ultima modifica: 2018-03-30T10:29:02+02:00 da Stefano Galano
Classe '88, Ingegnere con la passione per il prato verde, scopre in età avanzata di voler scrivere per lo sport più bello al mondo. Convinto che sia forma d'arte contemporanea, ricorda sempre a tutti: "Non chiamatelo solo calcio"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.