Bari, Basha: “Stiamo dando il massimo, non capisco i nostri tifosi”

Il Bari si prepara allo scontro diretto in zona playoff con il Perugia, Migjen Basha, centrocampista e capitano dei biancorossi, si è presentato in conferenza stampa. Ecco alcune delle dichiarazioni riportate da TuttoBari.com: “Il deferimento? L’abbiamo saputo adesso. Si era già parlato di questo, io non posso dire altro, il presidente rassicurò già tutti. Noi non possiamo pensare a queste cose, a noi non ci riguarda. Il rendimento della squadra? Nelle ultime quindici ne abbiamo persa una. Le gare contro Pescara e Pro Vercelli sono quelle che bruciano di più, se i tifosi sono delusi con la squadra che è da inizio anno in zona play-off, non capisco. A me sembra che i tifosi sono delusi per quel che è successo in passato. Ma questa cosa qua dopo tanti anni deve cambiare. Il pareggio di Palermo ci dà ancora speranza per il secondo posto. Dobbiamo lasciare stare tutto ciò che succede, compreso il deferimento. Chiedo ai tifosi di venire a darci una mano, di lasciar stare tutto ciò che è successo, mancano tre partite. Le ultime tre gare? Noi dobbiamo vincere tutte e tre le partite. Sarà difficile per noi ma anche per gli altri. Il gioco? Anche se non è bellissimo, chi se ne frega. L’unica che ha dimostrato davvero di meritare è l’Empoli. I tifosi chiedono di fare la guerra? Noi siamo costruiti per fare possesso palla, quindi se magari a noi ci manca la cattiveria è perché abbiamo altre caratteristiche”.

Bari, Basha: “Stiamo dando il massimo, non capisco i nostri tifosi” ultima modifica: 2018-05-03T16:39:33+02:00 da Cosimo Boccuni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.