Bari, parla Basha: “La Pro una delle peggiori avversarie in questo momento”

Nella conferenza stampa di mezza settimana ha parlato il centrocampista del Bari, Migjen Basha, che presenta la partita di sabato con la Pro Vercelli: “Non possiamo più sbagliare, perché di errori in stagione ne abbiamo già commessi tanti, quindi, dobbiamo essere sul pezzo sempre; appena non sei in giornata vieni punito”.

Parlando di errori, il Bari proprio all’andata a Vercelli si fece recuperare sul 2-2 al 90°: “Più che riscattare il pareggio dell’andata, sarà fondamentale vincere. La Pro non perde da 6 partite, subisce pochi gol, ha fermato il Palermo, e in questo momento è una delle peggiori avversarie da affrontare perché si dà per scontato che vinceremo e dall’ambiente viene sottovalutata. Vedremo che tipo di partita verrà a fare e, se giocherà in maniera attendista, per noi sarà complicato”.

Secondo Basha il campionato è apertissimo: “Per me non c’è nulla di scontato in campionato, sia nella lotta retrocessione, sia promozione e playoff; ne è l’esempio il Perugia che sembrava in difficoltà, invece è rientrata in zona play-off. Anche la prima può perdere con l’ultima quindi occorre massima concentrazione”.

Chiusura sulla tragedia di Davide Astori: “Non riuscivamo a crederci e subito abbiamo deciso di non giocare; giusta la scelta delle leghe di A e B di non giocare per rispetto alla famiglia; dispiace per i tifosi che avevano già raggiunto Avellino ma, difronte a queste tragedie, non si può fare altrimenti. Eravamo scossi e mister Grosso ci ha concesso un giorno di riposo lunedì, per staccare”.

Bari, parla Basha: “La Pro una delle peggiori avversarie in questo momento” ultima modifica: 2018-03-07T16:32:08+01:00 da Stefano Galano
Classe '88, Ingegnere con la passione per il prato verde, scopre in età avanzata di voler scrivere per lo sport più bello al mondo. Convinto che sia forma d'arte contemporanea, ricorda sempre a tutti: "Non chiamatelo solo calcio"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.