Benevento, Gori: “Ritiro? Quando indosso i guantoni scatta sempre qualcosa. La A il mio ultimo sogno”

GORI BENEVENTO – Gori, portiere 40enne del Benevento, ha parlato ad Ottopagine.it. Ecco le sue parole:

“Ringrazio il mister per avermi dato la gioia di giocare. Abbiamo fatto bellissima partita, non ci sono più parole per elogiare questa squadra. E’ stata una gara da veri uomini. Siamo contenti, adesso stacchiamo la spina per ritrovarci dopo ferragosto più carichi che mai”. La Serie A? “E’ il mio ultimo sogno da calciatore, spero che la salvezza arrivi prima dell’ultima giornata per giocare. Ci prepareremo per affrontare questo campionato che si prospetta molto difficile”. Il ritiro? “Quando l’età avanza ci ho pensato, però ogni volta che indosso i guantoni scatta sempre qualcosa. Fino a quando ce la farò fisicamente andrò avanti”

Benevento, Gori: “Ritiro? Quando indosso i guantoni scatta sempre qualcosa. La A il mio ultimo sogno” ultima modifica: 2020-08-01T10:40:33+02:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.