Brescia-Pescara: le ultime dai campi

brescia

BRESCIA – Scelte contate per Roberto Boscaglia che però potrà contare sul rientro in campo dal primo minuto di Andrea Caracciolo. Le Rondinelle si affidano al proprio capitano per rialzare le sorti di questa annata che non deve diventare maledetta. L’Airone farà coppia con Torregrossa in attacco mentre a centrocampo dovremo trovare Martinelli e Bisoli con Rivas da una parte e Furlan dall’altra. In difesa non dovrebbero esserci novità. Davanti a Minelli ci sarà una linea a quattro con Somma e Gastaldello al centro e Cancellotti e uno fra Longhi e Curcio sulle fasce.

PESCARA – Epifani dovrebbe confermare il 3-5-2. In porta ci sarà Fiorillo mentre il terzetto difensivo dovrebbe essere Gravillon, Coda e Perrotta. In cabina di regia dovrebbe esserci come sempre Brugman che sarà supportato da una parte da Coulibaly e dall’altra da Valzania. Le fasce laterali dovrebbero essere percorse da una parte da Fiamozzi e dall’altra da Crescenzi mentre il tandem d’attacco sarà composto da Mancuso e Pettinari.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BRESCIA (4-4-2): Minelli; Cancellotti, Somma, Gastaldello, Longhi; Furlan, Bisoli, Martinelli, Rivas; Torregrossa, Caracciolo. A disposizione: Pelagotti, Dall’Oglio, Konstantinidis, Viviani, Cortesi, Meccariello, Curcio, Embalo, Lancini. Allenatore: Roberto Boscaglia.

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Gravillon, Coda, Perrotta; Fiamozzi, Coulibaly, Brugman, Valzania, Crescenzi; Pettinari, Mancuso. A disposizione: Savelloni, Balzano, Elizalde, Carraro, Machin, Baez, Bunino, Capone, Cappelluzzo, Cocco, Yamga. Allenatore: Massimo Epifani.

Brescia-Pescara: le ultime dai campi ultima modifica: 2018-03-29T11:20:47+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.