Brescia, Romagnoli: “Sempre creduto nella promozione. Siamo un gruppo molto affiatato”

ROMAGNOLI BRESCIA – Grande protagonista della stagione del Brescia e perno della retroguardia di Corini, Simone Romagnoli ha parlato a margine dell’evento organizzato da Sportitalia, durante il quale è stato inserito nella top 11 del campionato. Queste le sue parole:

Ottenere una promozione è sempre emozionante: la mia prima a Pescara la ricordo con piacere perché ero ancora un ragazzo. A Carpi, invece, fu un qualcosa di inpensabile. Quella di quest’anno è stata molto impegnativa. Sorrido pensandoci, perché ho scelto Brescia a poco dalla chiusura del mercato. Mi sono trovato sin da subito benissimo in questa fantastica realtà. La società mi cercava da tempo, ma la decisione definitiva sul trasferimento è arrivata praticamente l’ultimo giorno utile. Ho trovato un ambiente straordinario che mi ha permesso di esprimermi al meglio. Abbiamo fatto qualcosa di meraviglioso sul campo, ma posso dire che la cosa più bella è che siamo diventati un bellissimo gruppo con un affiatamento che raramente ho trovato in in carriera. Grande merito va dato al mister che mi ha insegnato tanto ed ha riposto grande fiducia in me. Ho sempre creduto nella promozione, perché la squadra ha espresso per tutto l’anno le proprie qualità. Goal di Livorno? Importantissimo, ma gran parte del merito va a Torregrossa”

Brescia, Romagnoli: “Sempre creduto nella promozione. Siamo un gruppo molto affiatato” ultima modifica: 2019-05-13T23:43:14+01:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.