Venezia, Capello: “Ottima risposta da parte nostra. Mi trovo bene dietro le punte”

CAPELLO VENEZIA – Alessandro Capello, attaccante del Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della partita vinta contro la Salernitana. Ecco quanto raccolto da Trivenetogoal.it: “È stata una partita molto agonistica, molto intensa sin dall’inizio, ma penso che abbiamo tenuto molto bene l’impatto degli avversari, che sono una squadra molto fisica ed aggressiva, quindi ritengo che abbiamo risposto bene e ci siamo fatti trovare pronti, sul campo. Il gol di Bocalon? Quelle sono azioni che proviamo in allenamento, giocando con gli attaccanti così vicini, sono triangolazioni che testiamo spesso, pertanto siamo doppiamente contenti per il fatto che il tutto ci sia riuscito in quest’occasione, il che ha contribuito a portare i tre punti a casa. Per cui siamo molto soddisfatti di come è avvenuto il goal. 

Mi trovo molto bene dietro le punte, l’ho già fatto in diverse partite e sto cercando di farlo nel modo migliore. Il mister, ovviamente, chiede cose leggermente diverse rispetto a quando si gioca davanti, però lo faccio con piacere e mi metto a disposizione della squadra. Sicuramente la Salernitana ha fatto molto bene nei primi venti minuti, però non ha trovato il goal, mentre noi siamo stati bravi a rimpallare le loro giocate; poi abbiamo realizzato noi questa rete, io stesso ho avuto un’occasione in cui Micai ha fatto una bellissima parata. Insomma ci sono state svariate occasioni per parte, ma noi siamo stati bravi a sfruttare, forse, quella più nitida, in cui Bocalon si è trovato a tu per tu con il portiere avversario.

Strascichi della stagione passata? No, non penso che si sia trattato di quello. Ritengo invece che noi ci tenessimo moltissimo a fare risultato pieno anche in casa, che in questa stagione non avevamo ancora ottenuto. Poi certo, la Salernitana è una squadra molto fisica, molto rocciosa, pertanto eravamo consapevoli del fatto che si sarebbe rivelata una partita così intensa e cattiva, agonisticamente parlando, ma noi ci siamo fatti trovare pronti, abbiamo risposto ed abbiamo anche giocato la palla a seconda delle nostre idee“.

Venezia, Capello: “Ottima risposta da parte nostra. Mi trovo bene dietro le punte” ultima modifica: 2019-10-20T11:27:44+01:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.