CdS – Benevento-Palermo, micidiali rosanero battono gli orgogliosi giallorossi

BENEVENTO PALERMO RASSEGNA – Non è ancora tempo di tirare le somme, ma il campionato volge al termine. Nel posticipo domenicale, il Palermo espugna i sanniti di Bucchi al Vigorito, lanciandosi sempre più verso la massima serie con Brescia e Lecce. Al Benevento resta la speranza playoff.

E’ quanto emerge dalle colonne dell’edizione odierna del Corriere dello Sport: un Palermo strutturato, un Benevento che fa bene in profondità. L’ex strega Brignoli all’11’ rischia la rete di Coda, ma appena tre minuti dopo è il portiere dei siciliani a compiere un intervento provvidenziale bloccando un tiro destro dello stesso Coda. Il Benevento ci prova a segnare, con Ricci, Viola; il Palermo fa possesso. Meriterebbe di più la squadra sannita. A metà della seconda frazione, è sempre Brignoli a respingere il violento colpo di Viola, ma è il Palermo ha segnare il secondo goal – dopo la rete di Nestorovski al 41′ ndr. –  della gara con Puscas all’80’. I giallorossi non si arrendono: all’88’ ci riesce Asencio su palla servita da Insigne, ma non basta. I sanniti devono cedere al “grande” Palermo. E’ la nona gara, per Bucchi ed i suoi, in cui i sanniti prendono goal.

CdS – Benevento-Palermo, micidiali rosanero battono gli orgogliosi giallorossi ultima modifica: 2019-04-15T09:38:06+02:00 da Carla Bianco
Classe 1992. Laureata in Lettere, pugliese di nascita, ma vivo a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.