CdS – Palermo: tutti pazzi per Delio

DELIO ROSSI PALERMO RASSEGNA – Una grande accoglienza per il nuovo tecnico rosanero Delio Rossi. E’ quanto intitolato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport.

Dopo l’esonero di Roberto Stellone, deciso a gran sorpresa da Foschi, c’è grande entusiasmo per Rossi, che in passato ha fatto sognare la tifoseria palermitana. Con il Barbera aperto per l’occasione, duemila tifosi hanno salutato il mister: applausi scroscianti, nonostante il giorno di festa, dai più nostalgici. Lo slogan dei supporters: “Noi vogliamo quattro vittorie…”, quelle necessarie per la promozione diretta. E Delio Rossi ci crede, sottolineando l’importanza del “dodicesimo uomo in campo”.

Insieme a Gudolin e Iachini, Delio Rossi è l’allenatore più apprezzato del Palermo: non ha concretamente vinto nulla, ma ha sfiorato la Champions League, la Coppa Italia, e detiene il record assoluto dei punti conquistati con la squadra, ben 65; diciotto vittorie in campionato, sette consecutive in entrambe le stagioni. Infine, maggior numero di gol segnati, 59.

Delio Rossi ha incarnato l’anima del tifo palermitano, anche in contrasto con la filosofia di Zamparini. Con l’ex patron anche una lite: l’oggetto della discussione l’ex bomber del Napoli Cavani.

L’accoglienza calorosa riservata al tecnico è stata ripagata con un omaggio sotto la tribuna. L’emozione tangibile in conferenza stampa. L’era Rossi comincia con lo stesso modulo proposto da Stellone, il 4-3-1-2, caro a Delio sin dai tempi di Miccoli e Cavani. Il dubbio è tra Nestorovski, Puscas e Moreo e Falletti e Trajkovski. Punto fondamentale la praticità.

CdS – Palermo: tutti pazzi per Delio ultima modifica: 2019-04-26T11:15:02+02:00 da Carla Bianco
Classe 1992. Laureata in Lettere, pugliese di nascita, ma vivo a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.