Salernitana – Dal “Volpe” al “Mary Rosy”, la nuova casa dei granata

salernitana

CENTRO SPORTIVO SALERNITANA – Fino all’estate scorsa la squadra si allenava in città, al Vincenzo Volpe (ora usato per le giovanili), e ci stava stretta. Sempre meglio che peregrinare per la provincia come nelle stagioni peggiori, a chiedere ospitalità e sciacquarsi con l’acqua fredda. Ora però la musica è cambiata. Venendo dal centro, con il mare a destra e a sinistra campi, case basse e alberghi abbracciati dalla salsedine, arrivi al centro sportivo Mary Rosy. Lo stabilimento balneare e i campi appartengono alla famiglia dell’ex vicepresidente granata Picentino, che intitolò il centro ricreativo alla figlia Maria Rosaria, scomparsa prematuramente. Lotito e Mezzaroma hanno preso in affitto l’impianto dalla signora Lucia, moglie di Picentino (anch’egli defunto). Sta ora nascendo una cittadella con palestra, centro medico, sala stampa, un terzo campo a dimensioni intere ed è stata realizzata una pozza di sabbia per gli allenamenti sulla resistenza.

FONTE: Corriere dello Sport

Salernitana – Dal “Volpe” al “Mary Rosy”, la nuova casa dei granata ultima modifica: 2018-12-06T10:42:27+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.