Il Cesena risale la china, schianto per la Ternana: è 1-0 al Manuzzi

Quando la classifica nei bassifondi è cortissima, ogni periodo di flessione può corrispondere ad un vortice dal quale l’uscita diventa di giornata in giornata più complessa. È il caso del Cesena, compagine la cui permanenza in cadetteria appariva scontata fino a poche settimane fa, grazie alla cura Camplone, che aveva portato in dote ai romagnoli punti importanti per costruire una roccaforte da cui osservare comodamente gli scenari riguardanti la zona retrocessione. Da sei settimane a questa parte, tuttavia, la squadra aveva smarrito la strada dei tre punti e la partita valida per la 31ª giornata da disputare al Manuzzi, contro la Ternana, ultima della classe, ma rinvigorita dal subentro in panchina di Fabio Liverani, coinciso con un successo al primo e, prima di oggi, unico match in ci il tecnico ha guidato le Fere, si era trasformata in un crocevia che, se mal imboccato, condannava ad una posizione da retrocessione diretta. Di fronte al proprio pubblico, nonostante l’inevitabile alta tensione, il Cesena sfodera una prestazione coriacea e gagliarda, all’insegna della compattezza e delle forza di volontà, vincente grazie alla rete decisiva di Alejandro Rodriguez, che affievolisce le speranze di salvezza degli ospiti e conferisce a squadra e supporters morale per difendere con gli artigli la partecipazione alla Serie B 2017-18.

Tabellino

CESENA-TERNANA 1-0

CESENA (3-5-2): Agazzi; Donkor, Capelli, Perticone; Balzano, Kone (13′ Laribi), Schiavone, Garritano, Renzetti; Rodriguez, Ciano (85′ Panico). Allenatore: Camplone

TERNANA (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Valjent, Meccariello (63′ Palombi), Germoni; Petriccione, Ledesma (64′ Defendi), Di Noia; Falletti (74′ Pettinari); Avenatti, Monachello. Allenatore: Liverani

Arbitro: Marini di Roma

Rete: 61′ Rodriguez

 

Il Cesena risale la china, schianto per la Ternana: è 1-0 al Manuzzi ultima modifica: 2017-03-19T19:45:36+01:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.