Chievo, Aglietti: “Dovremo farci trovare pronti per un’eventuale ripresa. I ragazzi hanno voglia”

AGLIETTI CHIEVO – Alfredo Aglietti, allenatore del Chievo, ha parlato ad Heraldo.it nell’intervista poi ripresa nella diretta Instagram e dal sito ufficiale della società clivense. Ecco le dichiarazioni raccolte da “Tggialloblu.it”: “Da quando tutto si è fermato, ovvero dall’ultima partita con il Cosenza al Bentegodi ormai due mesi fa, sono rimasto qui a Veronello tranne a Pasqua dove sono tornato a casa dai parenti con il permesso della società. Si attende, si lavora, si cerca di impegnare il tempo il più possibile aspettando che si possa riprendere. Qualcosa negli ultimi giorni si sta muovendo per poter tornare a ad allenarsi. Il decreto del Governo ha posticipato le sedute collettiva al 18 maggio, quindi dovremo proseguire gli allenamenti da casa per ora. Si potrebbe ipotizzare una ripresa del campionato nella prima settimana di giugno, ma in ogni caso bisognerà valutare anche le condizioni degli atleti perché avremo alle spalle solo due settimane di allenamenti. Nel caso si dovesse finire la stagione, dovremo adattarci tutti alla situazione nel migliore dei modi, perché comunque una stagione importante e dovremo giocarcela fino alla fine. I giocatori stanno già seguendo da tempo un programma di sedute individuali, ognuna personalizzata in base alla disponibilità di spazi e strumenti a sua disposizione. Per me è stato complicato all’inizio perché il mio rapporto con i giocatori si è interrotto subito a causa dell’emergenza. All’inizio ci sentivamo quotidianamente anche per conoscersi meglio, ora dopo due mesi ormai ci telefoniamo un paio di volte a settimana. Devo comunque sottolineare l’impegno che ho visto in questi ragazzi durante questo periodo ed è sicuramente un ottimo segnale. C’è voglia di ripartire per provare a fare il massimo possibile sul campo”.

Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Studente in Televisione, Cinema e New Media alla IULM. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.