Chievo, Aglietti: “Non bisogna fermarsi, l’atteggiamento è quello giusto”

AGLIETTI CHIEVO – Il tecnico del Chievo, Alfredo Aglietti, ha parlato al termine del match vinto contro il Pescara. Ecco le sue parole, riportate dal sito ufficiale dei clivensi:

“Sono contento per come abbiamo raggiunto l’obiettivo, cioè giocando un calcio sempre propositivo sia in casa che fuori. Anche stasera non ci siamo accontentati, segnando a due minuti dalla fine. L’atteggiamento che volevo dalla squadra era questo e me l’hanno sempre dato. Sono molto contento per i ragazzi, che nell’ultimo periodo forse hanno subito critiche eccessive. Le sconfitte contro Cremonese e Juve Stabia sono arrivate nonostante buone prestazioni ed è chiaro che l’episodio, come la punizione al 90’ a Cremona, fa vedere in modo diverso le partite. Da quando sono qua ho fatto 12 partite e sono veramente soddisfatto. E’ chiaro che ora non bisogna fermarsi. Adesso viene il bello, abbiamo raggiunto quello che volevamo. Empoli? A questo punto una vale l’altra, ma è chiaro che l’Empoli ha una rosa importante e magari si poteva evitare. Passando l’ostacolo rappresentato dagli azzurri, potremmo essere noi la mina vagante dei playoff”.

Chievo, Aglietti: “Non bisogna fermarsi, l’atteggiamento è quello giusto” ultima modifica: 2020-08-01T13:18:07+02:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.