Chievo, Campedelli: “Serie A? Le favorite sono altre, noi viaggiamo a fari spenti”

tifosi chievo

CAMPEDELLI CHIEVO – Luca Campedelli, presidente del Chievo, ha parlato al “Corriere di Verona”. Ecco le sue parole, raccolte da trivenetogoal.it:

«La squadra è partita bene, ma deve migliorare se vuole fare quel piccolo salto di qualità che gli consentirebbe di mettersi alla pari con le favorite. Noi viaggiamo decisamente a fari spenti, le favorite sono altre. La serie A? Un volano unico sul piano della visibilità e dell’immagine, per il club, la squadra e anche il settore giovanile nonché una vetrina senza paragoni, quindi per il futuro del Chievo tornarci è importantissimo. Ma stando al campo e a questa stagione meglio andare per gradi, guardate il Perugia, l’anno scorso è partito per vincere e poi è retrocesso».

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.