Cittadella corsaro al Tombolato, il Venezia cede 2 a 1

cittadella

Il Venezia perde il primato in classifica di Serie B e arriva anche la prima sconfitta esterna. Decisivo il 2-1 incassato a Cittadella ma i padovani hanno meritato la vittoria.

Per il Venezia, il momentaneo pareggio è arrivato in chiusura di primo tempo con una punizione di Stulac. Come Inzaghi aveva anticipato alla vigilia, fa diverso turnover anche in questa settimana con tre partite in sette giorni, cambiando metà formazione rispetto alla vittoria di sabato con l’Empoli. Lo stesso fa Venturato, che Poche emozioni iniziali, solo Bruscagin rischia l’autorete su una rimessa laterale lunga di Salvi.

La prima vera conclusione arriva al 29’ con Iori ma Audero mette in angolo. Il Cittadella preme e al 34’ arriva la rete con Strizzolo, che salta in mezzo all’area dopo un cross dalla destra di Schenetti. Il pareggio del Venezia arriva quasi inaspettato al 42’: punizione da oltre 25 metri di Stulac, Alfonso è sorpreso e tutto torna in equilibrio. E sull’1-1 si va al riposo. Nella ripresa, al 9’ è pericoloso Moreo con una botta al volo che termina di poco fuori. Al 20’ torna in vantaggio in Cittadella; angolo dalla destra, prima Audero compie un miracolo deviando sulla traversa un colpo di testa di Varnier poi in mischia insacca Litteri.

Inzaghi prova a invertire la rotta e mette dentro Marsura al posto di Bruscagin, che si rende pericoloso al 28’ ma Alfonso ribatte di piede poi Moreo mette a lato. Bartolomei al 34’ scheggia la traversa dopo un’indecisione difensiva. Tre minuti dopo Pinato potrebbe mettere dentro il 2-2 ma Alfonso si riscatta e devia in angolo. Ancora Stulac su punizione al 42’ ma stavolta il portiere di casa è attento. Nel recupero, Geijo ha la palla buona ma calcia alto e arriva la prima sconfitta esterna.

TABELLINO
CITTADELLA-VENEZIA 2-1

Marcatori: 35′ Strizzolo (CITT), 42′ Stulac (VEN), 65′ Litteri (CITT).

CITTADELLA: (4-3-1-2) Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti; Iori (88′ Siega), Settembrini (74′ Pasa), Bartolomei; Schenetti; Strizzolo (69′ Kouame), Litteri. A disp: (Paleari, Lora, Scaglia, Iunco, Chiaretti, Kouame, Pezzi, Caccin, Arrighini, Pelagatti, Pasa, Siega) All. Venturato

VENEZIA: (3-5-2) Audero; Modolo, Bruscagin (69′ Marsura), Domizzi; Zampano (81′ Zigoni), Stulac, Signori (60′ Pinato), Falzerano, Del Grosso;  Moreo, Geijo. A disp: (Vicario, Gori, Andelkovic, Bentivoglio, Zigoni, Fabiano, Pinato, Marsura, Suciu, Fabris, Cernuto, Garofalo) All. F.Inzaghi

Arbitro: Sacchi (Macerata) Assistenti Scarpa-Pagnotta.

Ammoniti: Settembrini, Salvi, Pasa (CITT), Domizzi, Stulac, Moreo (VEN).

Cittadella corsaro al Tombolato, il Venezia cede 2 a 1 ultima modifica: 2017-10-24T22:49:20+01:00 da Roberto Fabozzi
Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.