Cittadella, Proia: “Normale rimanerci male quando resti fuori ma è necessario lavorare e farsi trovare sempre pronti”

CITTADELLA PROIA – Intervistato da “Il Mattino di Padova” arrivano le parole di Federico Proia, centrocampista del Cittadella, decisivo nel blitz vincente dei granata sul campo del Trapani Sabato scorso con un goal ed un assist. Ecco le sue dichiarazioni:

“Finché gli incontri consecutivi non saranno 10 non sarò contento sul serio. Credo che sia normale rimanerci male quando resti fuori, se hai ambizione e voglia di fare. Allo stesso tempo, sai che devi sempre allenarti per farti trovare pronto. E io ho cercato di fare così, provando a rimanere sempre sul pezzo. Dedica per il goal? È tutto per me che compio 24 anni oggi: il regalo in anticipo me lo sono fatto da solo”.

Cittadella, Proia: “Normale rimanerci male quando resti fuori ma è necessario lavorare e farsi trovare sempre pronti” ultima modifica: 2020-02-04T22:18:30+02:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.