Continua la favola Foggia

Tifoseria calorosa, ballerine pre-match (stile football americano), città che continua a sognare, squadra competitiva: sono queste le componenti di queste straordinaria favola Foggia?

Ebbene si! Nonostante la delusione di esser stati ad un passo dal campionato cadetto e gli addii degli uomini simbolo della scorsa stagione: il tecnico De Zerbi, che ha scelto destinazioni più ambiziose come la piazza rosa-nero di Palermo (anche se con Zamparini è una sfida ancora più ardua, ndr) e il bomber Iemmello, il quale ha terminato il prestito ed è stato ceduto dallo Spezia al Sassuolo, il Foggia continua a stupire e continua a far sognare il pubblico, con il neo acquisto in panchina: Giovanni Stroppa. L’ex allenatore del Pescara ha portato con sè un grande entusiasmo nella città, la quale ha ancora voglia di sognare come ai tempi del succitato De Zerbi o quelli di Zeman parte prima e parte seconda.

I rosso-neri di Puglia, infatti, sono a punteggio pieno, con tre vittorie in altrettante partite, mostrando, con la recente vittoria ai danni della Vibonese per 3-0, di essere di un’altra categoria. La squadra composta da giovani promesse e “canterani” di big uniti a giocatori di esperienza sembra adattarsi perfettamente alle idee ed al gioco del tecnico lombrardo.

Per ora la città colma di gioia ed entusiasmo,anche se dopo solo 3 match, continua a sognare la Serie B più che mai perchè come si suol dire… Sognare non costa nulla.

Continua la favola Foggia ultima modifica: 2016-09-13T11:36:42+00:00 da Roberto Rocco
Ciao sono Roberto, ho 20 anni e studio ingegneria a Napoli. Sono un appassionato di calcio a 360°, l'ho giocato, lo alleno, ne parlo e ne scrivo. I miei modelli giornalistici sono Federico Buffa e Massimo Marianella per la competenza a tutto tondo e Fabio Caressa per la gestione e le idee innovative. Credo fortemente nel progetto Pianeta Serie B, redazione giovane, con voglia di fare e con un obiettivo da realizzare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *