Empoli, Corsi: “Abbiamo iniziato bene, ma non cadiamo nella presunzione. Sullo stadio e La Gumina…”

CORSI EMPOLI PRESUNZIONE – Il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi si è concesso a un’intervista di ampio respiro ai microfoni di Fuoricampo.

“Ci auspichiamo che il buon avvio possa diventare ottimo grazie alla qualità del nostro lavoro. Siamo sulla strada giusta, ma dobbiamo evitare di cadere nella presunzione e rischiare passi falsi. La Gumina è stato pagato anche più del suo reale valore, ma avevamo la disponibilità economica e dovevamo fronteggiare un’asta al rialzo: per me è un diamante grezzo, e un grande atleta. Spero che Bucchi possa fare un percorso importante con noi, ha voglia di arrivare e sa che questa piazza costituisce per lui una grande opportunità. Per lo stadio eravamo in attesa di una risposta da parte dell’amministrazione comunale, poi l’azienda che era dietro a questo progetto ha avuto un po’ di problemi. Pessina ha però messo il progetto dello stadio nel suo nuovo piano industriale da sottoporre al curatore, per cui ora siamo nella fase in cui dobbiamo prendere una decisione perché è un problema importante quello di affidarsi ad una azienda con cui fare un percorso che dura circa tre anni dall’inizio dei lavori. Pensavamo di iniziare i lavori nei primi mesi dell’anno, ma si ritarderà di altri sei mesi dopo queste vicissitudini. Il costo dovrebbe aggirarsi sui 27 milioni di euro”.

Empoli, Corsi: “Abbiamo iniziato bene, ma non cadiamo nella presunzione. Sullo stadio e La Gumina…” ultima modifica: 2019-10-15T15:40:05+01:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.