Cosenza, Guarascio: “Il campionato è ancora lungo. Obiettivo 42 punti”

Eugenio Guarascio, presidente del Cosenza, è intervenuto in conferenza stampa al margine della presentazione dei nuovi acquisti: “Innanzitutto ci tengo a ringraziare chi è andato via, ragazzi validi che per una serie di motivi sono stati costretti a cercare fortuna altrove. Su tutte le cessioni non c’è stata la volontà del Cosenza, ma sono state operate su precisa richiesta dei singoli, era giusto dare a loro una chance. Le scelte del calciomercato sono scelte importanti, il direttore Trinchera ha lavorato, con grande professionalità, nell’interesse del club seguendo le indicazioni del mister. Alcuni di loro hanno già avuto modo di dimostrare in campo il loro valore, gli altri scalpitano e avranno modo di dare il loro contributo. Il Cosenza di quest’anno deve mantenere questa categoria a tutti i costi, la serie B è stata una conquista troppo grande ed estremamente meritata. Per tenerci stretto questo traguardo dobbiamo ragionare in termini di gruppo, ognuno deve fare la propria parte. Ci aiuterà anche un pubblico meraviglioso, una tifoseria che ci è sempre stata vicina. Il campionato è ancora lungo, siamo già concentrati sulla prossima partita di Livorno. Sono contento che questi ragazzi abbiano sposato il progetto Cosenza, riparto dalla convinzione che tutti si sono sempre trovati bene nella nostra città. L’obiettivo è raggiungere quanto prima i 42 punti, che a mio avviso sono quelli che basteranno per salvarci”.

Cosenza, Guarascio: “Il campionato è ancora lungo. Obiettivo 42 punti” ultima modifica: 2019-02-08T15:29:24+00:00 da Mario Marino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.