Cosenza, Palmiero: “Sogno di fare la storia con il Cosenza in A”

PALMIERO COSENZA – Napoletano di nascita, ma con il Cosenza nel cuore: Luca Palmiero, centrocampista dei lupi, è intervenuto nel corso della Vita da Lupi in onda sull’emittente Rlb, parlando dei suoi progetti futuri e dell’esperienza in casa Cosenza:

“Sono orgoglioso di essere napoletano perché abbiamo modi di fare coloriti e particolari, ma siamo anche permalosi. Qui a Cosenza si è formato un gruppetto con Tutino e Anastasio e ci facciamo forza l’uno con l’altro. Io e Gennaro siamo cresciuti assieme nel settore giovanili azzurro, mentre Armando è arrivato dopo, ma è diventato un amico. Scudetto a Napoli o promozione qui? Sono un giocatore rossoblù e preferisco il Cosenza in serie A, poi per vincere col Napoli ci sarà tempo semmai. Qui si tratterebbe di entrare nella storia perché il Cosenza non ha mai giocato in massima serie. A prescindere dal fatto che tifo Napoli l’ammirazione e la stima che ho per Ronaldo è indubbia. Ammiro la sua forza di volontà nel voler raggiungere certi traguardi. Forse ha qualità tecniche inferiori a Messi, ma con la perseveranza e il lavoro è riuscito ad arrivare al top andando oltre al talento di cui è stato dotato”.

Cosenza, Palmiero: “Sogno di fare la storia con il Cosenza in A” ultima modifica: 2019-03-13T17:30:04+02:00 da Carla Bianco
Classe 1992. Laureata in Lettere, pugliese di nascita, ma vivo a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.