Cosenza, Zaccheroni sull’impresa 94/95: “Inizialmente non figuravamo neanche su classifica e calendario ma alla fine compiemmo il miracolo”

COSENZA ZACCHERONI – Intervistato da La Gazzetta del Sud Alberto Zaccheroni, tra i più esperti tecnici a livello nazionale, si è soffermato anche sulla difficile stagione 1994/1995 trascorsa sulla panchina del Cosenza: un’annata iniziata sotto i peggiori auspici ma conclusasi con una salvezza tanto insperata quanto straordinaria:

“Fu la stagione più difficile del mio percorso da allenatore. Qualora ci riprovassi un milione di volte, non riuscirei più a compiere un’impresa come quella della stagione 94/95. E non solo per l’handicap della penalizzazione di 9 punti in classifica, bensì per un complesso di situazioni. Una stagione nata male, con una x nel calendario. Noi eravamo in ritiro a Camigliatello Silano, era un venerdì pomeriggio e io andai in albergo per vedere su televideo il nostro calendario. Vidi le squadre che erano nella colonna di sinistra e il Cosenza non c’era. Pensai che avremmo esordito in trasferta. E invece noi non comparivamo nemmeno tra le squadre che stazionavano nella colonna di destra. Poi mi accorsi di una x, nella fila di sinistra. E ho immaginato che potessimo essere noi. Chiamai il presidente per chiedergli cosa stava succedendo e lui mi rassicurò, dicendomi che qualcosa non aveva girato per il verso giusto ma che non c’erano problemi. Poi lunedì ci iscrissero al campionato. Cosa sia successo nel frattempo non lo so. Fatto sta che partimmo regolarmente, perdendo in casa alla prima giornata contro il Venezia…” – a riferirlo è TMW.

Cosenza, Zaccheroni sull’impresa 94/95: “Inizialmente non figuravamo neanche su classifica e calendario ma alla fine compiemmo il miracolo” ultima modifica: 2020-05-22T15:12:16+02:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.