Cremonese, Bisoli: “Sono in una società importante. Vi racconto il mio arrivo nel bel mezzo del Coronavirus”

Bisoli Padova

BISOLI CREMONESE – Pierpaolo Bisoli, allenatore della Cremonese, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Gianlucadimarzio.com”: “Sono orgoglioso di essere arrivato in una società così importante. Conosco il Cavaliere Arvedi da più tempo e so quanto è ambizioso e quanto ha investito, si merita tante soddisfazioni nel calcio. Spero di dargliele il prima possibile. La città non si discute: raccolta, carina, calda. Lo stadio è nuovo, un gioiellino. Il centro sportivo è importante. Spero di ripagare la fiducia della società e dell gente che in questo momento ha bisogno di tornare a respirare un’aria diversa. Speriamo che il calcio possa, in futuro, scacciare un po’ di preoccupazioni. L’auspicio è quello di tornare velocemente alla normalità. Quando mi hanno chiamato per firmare il contratto non avevo assolutamente pensato al problema Coronavirus, poi dopo sì, una volta che sono arrivato in città e in Lombardia, ho percepito le difficoltà. Non credevo si potesse arrivare a tanto. Sinceramente avevo grande voglia di ripartire da un progetto interessante come questo: con i direttori mi sto trovando molto bene, siamo in perfetta sintonia. La prima a Frosinone è andata bene…. Con lo stadio senza spettatori si sentiva solo la mia voce. Mi sono riguardato e non posso negare l’evidenza”. I decibel sono una prova schiacciante”.

Cremonese, Bisoli: “Sono in una società importante. Vi racconto il mio arrivo nel bel mezzo del Coronavirus” ultima modifica: 2020-03-24T19:21:42+02:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.