Crotone, Stroppa: “Contro la Salernitana partita importantissima ma non decisiva. Guardiamo solo a noi stessi”

CROTONE STROPPA SALERNITANA – In vista della gara interna contro la Salernitana Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone, si è recato in sala stampa per presentare il match contro i granata di Ventura. Ecco le sue parole diffuse da IlRossoblu.it: 

«E’ una partita importantissima, non dormiamo sogni tranquilli in quanto dovremo essere concentrati e sul pezzo. Abbiamo recuperato energie fisiche e nervose, componenti che dovranno essere messi in campo».

«Teoricamente sarà fuori Cuomo per squalifica e potrebbe giocare Curado».

«Sicuramente chi è entrato contro il Pordenone ha fatto veramente bene, anche sotto l’aspetto nervoso. Avremo qualche ora per concentrarci sulla gara, provermo a farci trovare pronti. Dovremo avere la giusta pazienza ma anche la capacità di essere incisivi. Entusiasmo? Viviamo gli allenamenti sempre nello stesso modo, in questo momento è più facile preparare le partite perchè i risultati aiutano ad avere consapevolezza in quello che si fa».

«Spero che tutti stiamo attenti e concentrati, sicuramente guarderemo di partita in partita. Non dobbiamo guardare agli altri ma dovremo giocare solamente su noi stessi. Mancano quattro gare e bisognerà vincerle tutte. La gara contro la Salernitana è importante ma non decisiva. Affronteremo la Salernitana e poi penseremo alle altre gare. Dovremo fare il maggior numero di punti possibili per mantenere questo vantaggio in classifica fino alla fine. Dovremo essere ancora più bravi di quanto fatto fino ad ora».

«Si può sempre migliorare, sinceramente vorrei vincere le partite anche in maniera “sporca” cioè non in maniera così netta, se la squadra mette in campo il carattere sicuramente questa qualità fa crescere la prestazione di tutti».

Crotone, Stroppa: “Contro la Salernitana partita importantissima ma non decisiva. Guardiamo solo a noi stessi” ultima modifica: 2020-07-16T14:10:31+02:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.