Crotone, Stroppa: “La mia squadra è brava a fare tutto”

stroppa crotone

VENEZIA-CROTONE STROPPA – Impegno in esterna per il Crotone che domani affronterà il Venezia di Serse Cosmi, un impegno che i ragazzi di Giovanni Stroppa non possono sbagliare. In conferenza stampa ha parlato il tecnico dei calabresi, il quale – come riportano i colleghi di ilrossoblu.it – ha così dichiarato: “Sicuramente faremo una buona prestazione. Siamo carichi, pronti, la squadra si è allenata benissmo. La partita sarà difficile ed essendo uno scontro diretto e mancando ancora quattro partite come da calendario, i punti potrebbero pesare molto. Abbiamo il vantaggio di avere un punto di distacco, questo significa che  ci vorrà maggiormente la concentrazione e la cura dei dettagli, mi riferisco alle palle inattive, e qualsiasi episodio che può far male, o in altri casi, invece, che potrebbe far bene. Mi piacerebbe portare a casa questo obiettivo, perchè la squadra lo merita. Dobbiamo continuare ad essere quelli che siamo sempre stati, curando sempre i dettagli”.

L’attenzione del mister rossoblu si rivolge verso l’avversario: “Siamo due identità diverse. Ci sono approcci alla partita diversi. Non so cosa succederà domani. Vediamo se saremo bravi noi a tenere il palleggio. La mia squadra è brava a fare tutto, è brava a campo aperto, è devastante, e quindi secondo me se ci danno la possibilità di giocare in ripartenza nel contropiede, come si diceva una volta, noi questo lo sappiamo fare. Nel palleggio siamo migliorati moltissimo, quindi quella mentalità offensiva, tenendo più palleggio, ce l’abbiamo sempre. Non significa vincere 4 a 0, ci sono degli avversari davanti, quindi bisogna tener conto di tutti gli aspetti. Domani non solo un aspetto di identità, parlo tecnica o tattica, ma l’aspetto caratteriale, della cattiveria, del furore agonistico, non deve mancare. Noi da questo aspetto non possiamo prescindere. Una volta fatta un certo tipo di partita, sporca, più cattiva, aggressiva… mettiamo questi aspetti in campo. Bisogna andare con la consapevolezza di quello che abbiamo fatto fin qui. Non possiamo disconoscerlo. Perderemmo di identità. Abbiamo dimostrato tanto, e dobbiamo portare a casa il risultato”.

Crotone, Stroppa: “La mia squadra è brava a fare tutto” ultima modifica: 2019-04-26T20:18:08+02:00 da Giacomo Principato
19 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.