Benevento, Del Pinto: “Tanta amarezza per i due KO, vorrei giocare molto di più”

DEL PINTO BENEVENTO AMAREZZA – Il centrocampista Lorenzo Del Pinto è intervenuto nel corso della trasmissione Ottogol per parlare del difficile momento del Benevento, reduce dalla seconda sconfitta consecutiva.

“La Società ha costruito una rosa forte, per cui è giusto aspettarsi di più. Ci tenevamo a far meglio in queste due trasferte, ma ormai è andata così e possiamo solo concentrarci sulla sfida contro lo Spezia. Non nego che alla ripresa aleggiava molta amarezza, dovremo analizzare quanto non ha funzionato e rimediare subito. Un occhio alla classifica va sempre, ma non deve essere un alibi o una giustificazione. Nonostante tutto siamo a 3 punti dal Palermo e questa squadra è composta da gente abituata a lottare per vincere: ritroviamo la serenità e teniamo alta l’attenzione su chi ci sta dietro in graduatoria. La qualità del campionato è molto più alta rispetto a due anni fa e anche le squadre che lottano per la salvezza daranno tutto per sbarrarci la strada. Attualmente sto bene fisicamente, per questo vorrei giocare molto di più. Nello spogliatoio do una mano ai compagni, a centrocampo siamo tanti e con caratteristiche differenti. Qui sto molto bene e la stima di Vigorito mi ha spinto a non spostarmi. Sappiamo che lo Spezia verrà a giocarsi una bella partita, ma noi dovremo scendere in campo con la voglia di migliorare la nostra classifica.”

Benevento, Del Pinto: “Tanta amarezza per i due KO, vorrei giocare molto di più” ultima modifica: 2019-03-12T11:57:51+02:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.