Emergenza Corona Virus, Lucci: “Prossima finestra di calciomercato fortemente ridimensionata da una crisi senza precedenti”

EMERGENZA CORONA VIRUS LUCCI – Alessandro Lucci, tra i più affermati procuratori sportivi a livello nazionale e non, ha parlato sulle colonne di TuttoSport fornendo una personale versione di come l’emergenza Corona Virus e gli effetti della stessa pandemia a livello economico potrebbero andare a condizionare le prossime trattative di calciomercato:

“La previsione è che il prossimo mercato sarà fortemente ridimensionato a causa di una crisi senza precedenti e di un dramma che non sappiamo bene quando terminerà. I prezzi saranno fisiologicamente più bassi e le modalità di pagamento andranno dilazionate negli anni per dare la possibilità all’economia mondiale di ripartire. Ci saranno tanti scambi con poco flusso di denaro. Sono assolutamente contrario a un mercato luglio-gennaio”.
Emergenza Corona Virus, Lucci: “Prossima finestra di calciomercato fortemente ridimensionata da una crisi senza precedenti” ultima modifica: 2020-03-27T15:27:07+02:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.