Empoli, Bajrami: “Devo crescere a livello tattico e fisico. Sono un calciatore duttile”

BAJRAMI EMPOLI – Bajrami, reduce dalla vittoria con la Svizzera U21, ha parlato a La Nazione soffermandosi sull’esperienza che sta vivendo all’Empoli. Ecco le sue parole:

“Sono contento di come è andata con la nazionale, era importante vincere e lo abbiamo fatto, ma al fischio finale il mio pensiero è stato rivolto subito all’Empoli perché domenica abbiamo una gara importante. Mi sto impegnando al massimo e sono contento di far parte di questa squadra, sento che mister e compagni fanno affidamento su di me e io cerco di farmi trovare pronto. – continua Bajrimi – Sono un calciatore duttile, che può giocare ovunque in mezzo al campo anche se preferisco fare il regista o la mezzala. Passare dal campionato svizzero a quello italiano non è facile. Devo crescere sotto il profilo tattico e fisico”.

Empoli, Bajrami: “Devo crescere a livello tattico e fisico. Sono un calciatore duttile” ultima modifica: 2019-10-18T18:31:25+01:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Esso è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.