Entella, Volpe si presenta: “Dipende tutto da noi”

volpe allenatore entella

Gennaro Volpe, nuovo tecnico dell’Entella, si presenta così: “Mi aspettavo questo momento tra quattro o cinque anni: mi rende orgoglioso, è un attestato di stima. Io non mi sono mai tirato indietro, cercherò di fare tutto quello che posso per fare un’impresa. In questo momento non ho idee: bisogna agire e non pensare. Ci dobbiamo rimboccare le maniche, e abbiamo una grossa responsabilità perché da quello che faremo dipenderà il futuro di molte persone. La cosa più importante è che tutto dipende da noi, dobbiamo giocarci al massimo queste due carte che abbiamo. Ci credo e l’ho trasmesso alla squadra, ma ora servono i fatti, gli alibi non ci sono più e abbiamo la responsabilità di difendere la categoria. Ad inizio stagione c’erano altri obiettivi: vista la rosa non mi sarei mai aspettato questa situazione. E’ difficile cambiare obiettivo in corsa, ma bisogna sapersi adattare. Non ho la bacchetta magica, cercherò di fare le cose semplici. Sabato conterà l’atteggiamento, i ragazzi devono avere il sangue agli occhi già nel sottopassaggio.

fonte: corrieredellosport.com

Entella, Volpe si presenta: “Dipende tutto da noi” ultima modifica: 2018-05-08T15:50:15+02:00 da Stefano Galano
Classe '88, Ingegnere con la passione per il prato verde, scopre in età avanzata di voler scrivere per lo sport più bello al mondo. Convinto che sia forma d'arte contemporanea, ricorda sempre a tutti: "Non chiamatelo solo calcio"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.