Pescara, Fiorillo: “Ci tenevo tantissimo alla salvezza, dico grazie a Sottil e ai tifosi”

FIORILLO PESCARA SALVEZZA – Vincenzo Fiorillo, portiere del Pescara che ha parato due rigori alla lotteria dagli 11 metri, ha commentato a DAZN la salvezza raggiunta.

“Oggi è una giornata dalle emozioni indescrivibili, ci tenevo tantissimo a questa salvezza arrivata dopo un campionato così difficile. Sono felicissimo di esser stato il protagonista dello spareggio perché so quanto tengo a questa squadra. Ai rigori ho pensato a quanto tengo alla maglia e che non era giusto retrocedere. Già all’inizio dei supplementari avevo capito che potevano essere più blandi e si poteva arrivare ai rigori. Abbiamo incontrato il Perugia 3 volte negli ultimi 15 giorni, devo ringraziare il mio preparatore perché mi ha permesso di studiare al meglio la squadra avversaria. Io e la mia famiglia viviamo di Pescara, la salvezza andava raggiunta. Mister Sottil posso solo ringraziarlo, è arrivato quando avevamo l’autostima ai minimi e le partite non si potevano neppure praparare: ha puntato sugli uomini prima dei calciatori, lo ringrazio a nome mio e di tutti perché ci ha dato una grande mano. Campagnaro alla sua età è encomiabile, ha avuto la degna chiusura di una carriera fantastica. Ci tengo a ringraziare chi dopo un’annata deludente si è stretto alla squadra: i tifosi hanno deciso di non contestare ma caricare solamente e io posso solo che ringraziarli. Mando un grande abbraccio a tutta la città, ma il più grande lo mando alla mia famiglia: i miei figli e mia moglie erano con me in porta.”

Pescara, Fiorillo: “Ci tenevo tantissimo alla salvezza, dico grazie a Sottil e ai tifosi” ultima modifica: 2020-08-15T00:01:52+02:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.