Frosinone, Nesta: “Adesso le carte si mescolano e la psicologia cambia”

NESTA FROSINONE – Il tecnico dei Ciociari, Nesta, ha così commentato il pari col Pisa. Ecco le sue parole, raccolte da TMW:

“La prima mezz’ora è stata pesante per l’importanza della partita. Uscire dai playoff sarebbe stato clamoroso, sentivamo la responsabilità e siamo stati poco brillanti. Adesso le carte si mescolano e la psicologia cambia”. Soddisfatto della reazione della squadra? “Questi ragazzi ci mettono sempre il cuore, provano ogni volta a cercare di mettere tutto in campo”. A Cittadella, in gara secca, per confermare il secondo tempo di stasera. “Adesso si fa sul serio. Stasera era un anticipo dei playoff. Ormai non si possono più fare calcoli, dobbiamo soltanto pensare a recuperare le energie. Mancano davvero poche partite e ce la metteremo tutta per portare il Frosinone in alto”. Qualificazione ai playoff meritata? “Per quello che avevamo fatto prima sì. Dopo il lockdown abbiamo faticato mentalmente a rimetterci in moto. Dobbiamo essere più concentrati nella partita e gestirle un po’meglio”.

Frosinone, Nesta: “Adesso le carte si mescolano e la psicologia cambia” ultima modifica: 2020-08-01T11:22:41+02:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.