Frosinone, Nesta: “Troppi errori tecnici da parte nostra. La squadra è frenetica nel fare gioco”

NESTA FROSINONE – Sandro Nesta, tecnico del Frosinone, ha parlato al termine del match col Pordenone, terminato 2-2. Ecco le sue parole, riportate da tg24.info:

“Abbiamo cercato troppo poco l’ampiezza del campo e non abbiamo tenuto gli esterni molto alti perché non volevamo schiacciarli, costringendo i loro terzini ad uscire fuori. Abbiamo smesso di giocare subito dopo il vantaggio, dobbiamo essere più costanti e non avremmo dovuto mettere la partita sul piano della battaglia perché il Pordenone è una delle poche squadre che può tenerci testa dal punto di vista fisico. Sarebbe stato necessario tenere di più il pallone in mezzo al campo, sia con il vertice basso sia con le mezzali, ma il problema è che ci sono ancora troppe pause nel nostro gioco. La squadra non è impaurita nel fare gioco ma è frenetica, ci complichiamo le cose da soli, non è possibile andare sempre alla massima velocità, non riusciamo a capire i ritmi da imporre nelle diverse fasi dell’incontro. Ci sono stati troppi errori tecnici, bisognava tenere meglio la palla dopo il vantaggio, questo ci ha portato ad abbassarci eccessivamente nel primo tempo. Avevamo preparato i cambi di gioco perché il modulo del Pordenone rende difficoltoso coprire le fasce ma non siamo riusciti a mettere in pratica questa cosa con costanza. Il nuovo attaccante? Punte che fanno la differenza sono poche, ormai prendere un attaccante in Serie B è una follia”.

Frosinone, Nesta: “Troppi errori tecnici da parte nostra. La squadra è frenetica nel fare gioco” ultima modifica: 2020-01-18T10:06:30+02:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Esso è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.