Empoli, Gazzola: “L’obiettivo è arrivare al 20 giugno in condizione”

GAZZOLA EMPOLIMarcello Gazzola, esperto difensore di fascia dell’Empoli, nel corso della trasmissione AzzurroMania, in onda su Antenna50, si è così espresso in merito alla sua esperienza in Toscana e alla ripresa dei campionati: “Il Lockdown? Sono rimasto ad Empoli con la mia famiglia. Ho cercato di allenarmi nel miglior modo possibile: la società ci ha messo a disposizione materiale e preparatori che ci hanno seguito costantemente. L’infortunio? Mi stavo già rimettendo in forma, poi questo stop ha fatto sì che mi riprendessi completamente. Sono arrivato qui con molte aspettative, l’infortunio al tendine di Achille non mi ha concesso di aiutare la squadra. L’aspetto psichico? Sarà fondamentale, così come l’aspetto fisico. L’obiettivo immediato è di arrivare al 20 giugno in condizione. Dovremmo subito abituarci alle temperature, alle partite che si disputeranno ripetutamente e sarà fondamentale riattaccare subito la spina. Il mister sta insistendo molto su questo tasto perché, – come riportato anche da www.pianetaempoli.it – se saremo pronti, ci toglieremo grandi soddisfazioni. La squadra? C’è, ed è molto forte. Abbiamo una rosa ampia e di qualità. Abbiamo a disposizione tanti giocatori forti per la categoria, ma occorre far parlare il campo. Se non arriviamo a quella data con la mentalità giusta e fisicamente pronti sarà inutile avere una squadra sulla carta forte. L’obiettivo? Non ne abbiamo discusso. Adesso pensiamo solo a mettere benzina nelle gambe. Vincere è l’unica cosa che conta.

Empoli, Gazzola: “L’obiettivo è arrivare al 20 giugno in condizione” ultima modifica: 2020-06-03T13:23:36+02:00 da Demetrio Oriolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.