Italia forza 4, steso il Liechtenstein

L’Italia non stecca al Rheinpark Stadion contro i padroni di casa del Liechtenstein. Quattro le reti messe a segno dagli azzurri che, per l’occasione, hanno giocato in maglia bianca. Ad aprire le marcature è stato il “gallo” Belotti all’11’ a cui ha fatto seguito dopo appena un 1′ il raddoppio di Ciro Immobile, su assist di Romagnoli. Un Italia ordinata e brillante ha poi chiuso i conti al 32′ con il goal di Candreva e al 44′ con il solito Belotti, che porta così a casa la sua prima doppietta in nazionale.
Importante per l’Italia era vincere, convincere, ma soprattutto segnare tanto per la differenza reti che probabilmente si rivelerà fondamentale ai fini della qualificazione. E’ vero, nulla a che vedere con gli 8 goal rifilati dalla Spagna al Liechtenstein, ma Ventura può davvero sorridere per quanto visto fare dalla squadra, nonostante la caratura degli avversari non fosse elevata.

Migliore in campo: Belotti

Resoconto partite del Gruppo G:

Albania – Israele FINALE 0 – 3 Marcatori: 18′ RIG. Zahavi (I), 66′ Dan Einbinder (I), 84′ Atar (I)
Liechtenstein – Italia FINALE 0 – 4 Marcatori: 11′ Belotti (I), 12′ Immobile (I), 32′ Candreva (I), 44′ Belotti (I)
Spagna – Macedonia FINALE 4 – 0 Marcatori: 34′ AUT. Velkoski (M), 63′ Vitolo (S), 84′ Monreal (S), 85′ Aduriz (S)

Classifica Gruppo G qualificazioni Coppa del Mondo:

1. Spagna 10
2. Italia 10
3. Israele 9
4. Albania 6
5. Macedonia 0
6. Liechtenstein 0

Italia forza 4, steso il Liechtenstein ultima modifica: 2016-11-12T23:40:15+00:00 da Francesco Grasso
Salve, mi chiamo Francesco Grasso, ho 23 anni e studio Scienze Motorie presso l'Università Parthenope di Napoli. Ho sempre amato lo sport ed il calcio. Ho preso parte al progetto "Pianeta Serie B" perché penso ci siano le condizioni giuste per poter far bene e crescere insieme.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *