Latina, Regolanti: “Ho sofferto tanto, ma il mio cammino riparte da qui”

Appena un giorno dopo il tesseramento, avvenuto dopo mesi di prova, Giuliano Regolanti ha siglato il suo primo gol con la maglia del Latina, decisivo per il pareggio con la Pro Vercelli. Il sito del club riporta le parole del classe ’94 al termine del match: “Non abbiamo mai mollato. Non avrei dovuto giocare, ma dopo lo svantaggio il mister mi ha messo in campo ed al secondo tocco ho segnato. Desideravamo i tre punti, ma su un terreno così ostico non possiamo disprezzare il pari, che è importante anche per il morale, poiché tra quattro giorni si gioca di nuovo. Non avrei potuto chiedere di meglio per il mio esordio: è un punto di inizio per un nuovo cammino, dopo le tante sofferenze estive. Sono felice di aver dimostrato di meritare la fiducia del mister e spero di far cambiare idea a tante persone. Ora voglio segnare tanti gol, senza dovermi più fermare.”

Magic moment insperato per un ragazzo che mai aveva esordito in Serie B e che nell’ultimo anno aveva faticato a ritagliarsi spazio anche in Lega Pro, ma che ora sulle ali dell’entusiasmo può lecitamente ambire a diventare protagonista in un campionato dall’estremo fascino qual è la cadetteria.

Latina, Regolanti: “Ho sofferto tanto, ma il mio cammino riparte da qui” ultima modifica: 2016-10-26T16:12:24+00:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *