Monza, Lazzarini: “Brocchi un leone, presente anche da lontano. Noi partiti male, pareggio giusto”

Monza

LAZZARINI MONZA BROCCHI – Il vice-allenatore del Monza Alessandro Lazzarini ha fatto le veci dell’indisponibile Cristian Brocchi anche ai microfoni dopo il pari col Pordenone.

Ecco le sue parole, raccolte da TMW:

“Si poteva vincere, però il risultato è giusto. Il Pordenone ha creato di più nel primo tempo, noi abbiamo fatto meglio nella ripresa. Siamo partiti male, con l’episodio che chi ha puniti. Avevamo fretta di riprenderla e abbiamo subito un po’, poi abbiamo preso le misure creando di più. Tante partite così ravvicinate saranno un’incognita ma abbiamo una rosa ampia e siamo pronti per questo periodo difficile. Emozione per il debutto? Sicuramente, però dopo tanti anni da vice un po’ meno. Brocchi è un leone, nonostante l’operazione è riuscito a interagire con noi da lontano.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.