Livorno, Filippini: “Vogliamo chiudere nel miglior modo possibile”

Filippini Livorno

FILIPPINI LIVORNO – Antonio Filippini, tecnico del Livorno, ha parlato in vista della sfida contro la Cremonese. Ecco le sue parole, raccolte dal sito ufficiale degli amaranto:

“La Cremonese è una squadra costruita per andare in Serie A, non si capisce come possa essere in questa posizione di classifica. Con Bisoli stanno andando molto meglio e hanno aumentato notevolmente la loro media punti. Dovremo essere arrabbiati perché veniamo da due sconfitte ed è da tantissimo che non vinciamo in casa. Il Picchi non deve essere terra di conquista. Dobbiamo tornare a giocare bene e fare punti in casa. Vogliamo una prestazione positiva per noi e per i nostri tifosi che meritano rispetto, anche se non ci saranno sicuramente a causa delle normative vigenti per il Covid-19. La nostra realtà di classifica è evidentemente negativa. Ci stiamo già allenando al massimo per evitare che, specialmente in casa, si facciano brutte figure. Vogliamo chiudere nel miglior modo possibile”.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.