Lecce, Lucioni a Benevento: “Non mi interessa delle polemiche, ho la coscienza pulita”

Lucioni Lecce

LUCIONI LECCE BENEVENTO – Arrivato in quel di Benevento al termine di una pedalata di 450km percorsi in tre giorni, Fabio Lucioni, difensore del Lecce, ha dovuto confrontarsi con la contestazione da parte della sua ex tifoseria, quella sannita. Ecco le sue dichiarazioni in merito raccolte da Tuttocalciopuglia.com: “Questa pedalata è nata per gioco, non per prendere in giro nessuno, quel che conta è che sia finita benissimo. Lo scopo benefico era il nostro unico obbiettivo, abbiamo raccolto fondi per un associazione territoriale che si occupa di malati di SLA che fa tantissimo per il territori e che anche grazie al nostro contributo potrà continuare a crescere e stare sempre più vicino ai pazienti che ne anno bisogno.

Delle polemiche e della posizione dei tifosi del Benevento non mi interessa. Sono qui solo per una questione benefica e non voglio mischiare le due cose. Ci sarà tempo per questo, se vorranno dei chiarimenti non ho problemi. Io e la società sappiamo come sono andate le cose e sono con la coscienza a posto. L’obbiettivo primario è quello di aiutare, insieme a mia moglie da due anni portiamo avanti questo progetto. Oggi abbiamo pedalato da Lecce a Benevento, non per sfottere ma per aiutare. Io sono sposato a Benevento ed è la mia casa, lo ripeto e lo sottolineo. Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato e tutti i ragazzi che con me hanno percorso 450 km“.

Lecce, Lucioni a Benevento: “Non mi interessa delle polemiche, ho la coscienza pulita” ultima modifica: 2019-06-01T22:05:52+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.