Pescara, Monachello: “Senza la VAR non possiamo lamentarci, l’arbitro è umano. Sull’Ascoli…”

MONACHELLO PESCARA VAR – L’attaccante del Pescara Gaetano Monachello ha commentato ai microfoni di Picenotime.it la sconfitta patita contro l’Ascoli, sua ex squadra.

“Quando non sei in campo ti concentri più sul riscaldamento che sul match, quindi dovrò riguardarlo. Di sicuro nella ripresa loro sono stati più incisivi e il pubblico li ha sospinti alla vittoria. Al di là del rigore dubbio, sono stati bravi: il calcio dà e toglie, è così. Senza la VAR non possiamo lamentarci, l’arbitro è umano. Non nego che, sebbene onori la maglia che indosso, tornare al “Del Duca” mi ha dato grandissime emozioni. Abbiamo vissuto un miracolo sportivo, lottando e soffrendo per interi mesi con la paura di retrocedere. Augurerò sempre il meglio a questa piazza. Di sicuro l’anno scorso sono stato più protagonista, capita di avere poco spazio e non ne faccio un dramma: se sarò chiamato in causa, cercherò di dare il massimo.”

Pescara, Monachello: “Senza la VAR non possiamo lamentarci, l’arbitro è umano. Sull’Ascoli…” ultima modifica: 2019-04-08T12:16:25+02:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.