Benevento, Montipò: “Sono stato all’altezza della stagione del club”

MONTIPO BENEVENTO CLUB – Lorenzo Montipò, ventiquattrenne portiere del Benevento, dopo una stagione da protagonista, che lo ha visto imbattuto 15 volte su 28, si racconta in attesa del ritorno in campo: “Come valuto la mia stagione? Credo di aver avuto un buon rendimento quest’anno. Sono stato all’altezza della stagione disputata dall’intero club. Ho raggiunto lo step successivo, arrivato grazie a una maturazione tecnica e fisica – come rilasciato ai microfoni de La Gazzetta dello Sportma soprattutto grazie a quella mentale. La nostra difesa? Ogni grande portiere è sempre aiutato da una grande difesa. Maggio, Caldirola e tutti gli altri mi hanno sempre protetto alla grande. C’è sintonia e affiatamento nello spogliatoio. Errori? A Pescara ho sbagliato un’uscita ed è arrivata l’unica sconfitta. La parata più bella? Sicuramente il doppio intervento su Bocalon, in casa, contro il Pordenone. Chi mi ha maggiormente colpito tra i miei colleghi in Serie B? I miei due coetanei Vicario del Perugia e Gori del Pisa. Tra i più giovani – conclude – mi ha invece colpito Carnesecchi.

Benevento, Montipò: “Sono stato all’altezza della stagione del club” ultima modifica: 2020-05-04T09:25:48+02:00 da Demetrio Oriolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.