Novara, Corini: “Frosinone grande squadra. Possiamo dire la nostra”

In vista della gara di domenica contro il Frosinone, il tecnico del Novara Eugenio Corini ha parlato in conferenza stampa. “Abbiamo fatto ricorso e spero di essere in panchina domenica sera. Non ho offeso l’arbitro. Ho meritato l’allontanamento ma non speravo di essere squalificato. In ogni caso, saremmo in buone mani. Sarebbe la mia prima squalifica. Casarini sta rientrando in gruppo, speriamo torni. Maniero si allena con la squadra. Il Frosinone ha una grande rosa, grandi qualità e giocatori importanti. Hanno un allenatore bravo e sono primi. Giocheremo contro una delle favorite della Serie B. Ora giocano con due trequartisti e una punta. Hanno giocatori che possono spostare gli equilibri con una giocata. Andremo ad aggredire la palla, non cambieremo. Valuteremo bene la nostra strategia ma siamo consapevoli che possiamo fare male. Possiamo e dobbiamo migliorare, abbiamo avuto problemi con la profondità della rosa. Dickmann per noi è importante, non ci sarà perché con la nazionale ma con il lavoro e la cattiveria proveremo a fare la nostra gara”, le parole dell’allenatore.
Novara, Corini: “Frosinone grande squadra. Possiamo dire la nostra” ultima modifica: 2017-10-06T19:28:49+01:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Esso è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.